close
Gruppo Bancario Crédit Agricole Italia
L’Europa attraverso i fiumi

L’Europa attraverso i fiumi

4 aprile 2017597Views
CA_LoSaiChe_2017_04_04_Cover_V01

Tra i viaggi di primavera, avete mai preso in considerazione quelli fatti a bordo di una nave… fluviale?

L’Europa è piena di fiumi che attraversano alcune città bellissime, donando una vista differente, oserei dire unica.

Chi organizza un viaggio con le crociere fluviali, ama viaggiare lentamente scoprendo l’Europa, un po’ alla volta. Dalla Francia, attraversando la Germania, l’Olanda la Svizzera e l’Austria, si visitano Paesi in modo economico, senza la necessità di acquistare hotel, voli e pasti. Con un solo pacchetto infatti si possono vedere le città da una prospettiva nuova, quella dell’acqua. Tendenzialmente, per questo tipo di viaggi si può spendere dai 600 ai 3600 euro a settimana.

Viking River Cruises è certamente una delle più conosciute in Europa. Le crociere partono dagli 8 giorni, per un massimo di 23 notti fuori e le crociere più apprezzate sono il Danubio Romantico, le Città della Luce (da Parigi a Praga), da Parigi al cuore della Normandia, Lione e la Provenza, le Città imperiali d’Europa (da Berlino a Budapest) e tante altre. Quello che normalmente non accade durante le classiche crociere marittime, è che in questo tipo di viaggio e con Viking River Cruises in particolare, è tutto compreso, ma proprio tutto. Escursioni, drink e soft drink, pasti, cocktail di benvenuto, 24 ore su 24 e 7 giorni su 7 caffè e tutto il bar a disposizione, trasferimento dall’aeroporto prima e dopo a crociera, wifi e tanto altro.

Com’è possibile risparmiare con Viking River Cruises?

CA_LoSaiChe_2017_04_04_ImmagineSingola_02_V01

Prenotando con anticipo: ad esempio ci sono già le date e i prezzi del 2018, per assicurarsi così l’itinerario migliore al prezzo più vantaggioso.

Avalon Waterways, propone invece crociere fluviali tematiche. Un esempio? 13 giorni da Budapest a Praga percorrendo il Danubio e assaggiando le birre più buone. Chiare, scure, ambrate e doppio malto. Nella quota oltre ai pasti, c’è tutto il bere: dal soft drink agli aperitivi, i caffè, fino agli alcolici. Sono comprese anche le escursioni e le degustazioni di birra.

Un altro itinerario interessante è quello da Bruxelles ad Amsterdam tra birra e tulipani in primavera, da fare in 8 giorni.

Come si risparmia in questo caso? Avalon Waterways dà la possibilità di organizzarsi in gruppi, così da ottenere uno sconto. Se si è almeno in 8 infatti, una persona viaggia gratis. Un buon modo per fare una vacanza assieme agli amici appassionati di birra con un buon risparmio e, in questo caso, non c’è nemmeno il problema di guidare!

Ultimo sito da consigliare per le crociere in Europa è Croisi Europe, che propone crociere fluviali nei maggiori paesi europei, dalla Francia dove ne ha all’attivo ben 70, alla Germania dove ne ha 48, fino all’Olanda dove ce ne sono 23. Qui le crociere che vanno per la maggiore sono quelle in Francia, per le quali spesso propongono offerte sul secondo passeggero che, prenotando, ha diritto a 50% del prezzo offerto. Partendo in due quindi si ha un notevole risparmio sulla cifra finale. Qualche crociera di esempio? Cinque giorni in Francia, percorrendo Bordeaux, Pauillac, Blaye, Bourg o Libourne, Saint Emilion per poi tornare a Bordeaux, tutte le bevande a bordo comprese, wifi compreso, tutte le escursioni incluse, oltre alla serata di gala e all’intrattenimento.

CA_LoSaiChe_2017_04_04_ImmagineSingola_03_V01

Gli indecisi possono rivolgersi a Blount, Small Ship Adventures, un portale per cercare le migliori crociere per data o destinazione, così da confrontare le diverse compagnie e scegliere quella che a parità di prezzo dà i servizi migliori, o quella che al contrario a parità di itinerario e servizi ha un prezzo più favorevole. In questo caso specifico però le crociere sono tutte negli Stati Uniti d’America e vanno, ad esempio, dagli 11 ai 16 giorni, toccando New York passando per Chicago, Cleveland, Buffalo e West Point.