close
Gruppo Bancario Crédit Agricole Italia
Offerte e buoni sconti: ecco come guadagnare con le app

Offerte e buoni sconti: ecco come guadagnare con le app

14 marzo 2017484Views
CA_LoSaiChe_2017_03_14_Cover_V01

Ormai tutti noi, ogni giorno, passiamo una quantità di tempo non indifferente con il telefonino in mano: social e app sono spesso il nostro divertimento preferito, ci aiutano a socializzare e a informarci, impegnano i nostri momenti di noia e ogni tanto sono anche uno strumento di relax. E se da questa abitudine potessimo guadagnarci? Si, avete letto bene! Perché esistono app che, se utilizzate, premiano gli utenti con buoni e sconti per acquisti nella vita ‘reale’. Curiosi di scoprirle?

Friendz ci trasforma in testimonial di una campagna pubblicitaria. L’app disponibile per Ios  e Android propone agli utenti di scattarsi una foto relativa a una specifica campagna pubblicitaria presente sull’app e di pubblicarla su Facebook condividendola con i propri amici. Quando la foto è approvata, l’utente ottiene dei crediti sul conto Friendz che sono convertiti in gift-card spendibili ad esempio su Amazon, Spotify, Zara, Feltrinelli e Kiko.

CA_LoSaiChe_2017_03_14_ImmagineSingola_03

Sfrutta i social network anche l’applicazione Lovby presente su Itunes e Google Play Store. Scaricando l’app viene data all’utente una missione da parte di un brand: un tweet, un commento, una condivisione, un like, un plus, una visualizzazione o una registrazione su un social che possa essere Facebook , Twitter, Google+, Youtube o Instagram. Se l’utente riesce a compiere la missione e a influenzare positivamente i suoi contatti social relativamente al prodotto che ha sostenuto, in cambio ottiene dei Lovies: punti premio da spendere in buoni acquisti o ricariche telefoniche.

Poi c’è Pazzi per le offerte, l’app che raccoglie i coupon sconto e le offerte dei supermercati consentendo all’utente di risparmiare fino al 50% sulla spesa e avere dei regali. Basta cercare i prodotti preferiti, scaricare il coupon associato, inserire la prova d’acquisto e iniziare ad accumulare crediti nel “borsellino” digitale. Una volta raggiunte le soglie previste, il budget virtuale si può convertire in premi da spendere anche in vari store online oltre che in buoni spesa, ricariche telefoniche, buoni benzina e molto altro. L’app è disponibile per Ios e Android.

CheckBonus invece, è un’applicazione per smartphone che consente di ottenere punti trasformabili in buoni sconto e gift card senza necessariamente comprare prodotti. Sono oltre 1.000 i negozi convenzionati e presenti sull’app, basta entrare in quelli più vicini a sé per avere l’accredito di punti da sfruttare direttamente alla cassa o anche tramite buoni acquisto. L’applicazione, presente su Itunes e Google Play Store, permette di risparmiare anche se si decide di acquistare puntando sui prodotti in promozione nello store, lista che si riceve all’ingresso del negozio convenzionato.

CA_LoSaiChe_2017_03_14_ImmagineSingola_02

Se vi appassionano gli spot promozionali sappiate che c’è chi è disposto a ricompensarvi per guardarli. L’app si chiama Trailers, disponibile per Android, e consente per ogni trailer inedito visto e valutato dall’utente di raccogliere punti che potranno poi essere convertiti in denaro o in buoni per fare acquisti online.

Chi l’avrebbe mai detto che usare lo smatphone sarebbe stato così conveniente?!