close
Gruppo Bancario Crédit Agricole Italia
10 sorprendenti cose che puoi fare con l’aspirapolvere

10 sorprendenti cose che puoi fare con l’aspirapolvere

19 maggio 20171484Views
CA_LoSaiChe_2017_05_19_Cover_V01

Oggi parliamo di aspirapolvere. Quasi tutti l’abbiamo in casa, vuoi perché inserita nella lista di nozze, vuoi perché nostra mamma ce l’ha regalata sperando di farci cosa gradita.

Pagata più o meno tanto, con innumerevoli prolunghe e accessori quasi mai utilizzati e, malgrado sia un aiuto notevole per le faccende domestiche, spesso ce ne dimentichiamo e la lasciamo lì, utilizzandola poco rispetto al suo potenziale.

Oggi invece vi dico: spolverate la vostra aspirapolvere (scusate il gioco di parole!) e utilizzatela seguendo i nostri consigli. Vi starete chiedendo cosa c’è da sapere sull’utilizzo di un’aspirapolvere ma, credetemi, dopo aver aspirato tappeti e pavimenti avete appena cominciato!

  1. Se il vostro orecchino di valore è andato perso sotto un divano o un altrettanto prezioso mattoncino Lego, necessario al completamento dell’astronave di oltre mille pezzi, è rotolato sotto il letto dei ragazzi, niente paura, basterà inserire un collant sulla bocchetta dell’aspirapolvere, e passarla come d’abitudine fino a raggiungere gli angoli più nascosti della casa.
  2. Sapete che il vostro condizionatore durerà molto più a lungo e consumerà meno energia elettrica se farete una periodica manutenzione? Ebbene, all’inizio della stagione estiva aspirate bene le grate e i filtri del condizionatore. Con poca fatica e in pochissimo tempo riuscirete a rimuovere ogni particella di polvere all’interno.CA_LoSaiChe_2017_05_19_ImmagineSingola_02_V01
  3. Voi i paralumi come li pulite? Mi hanno insegnato che assolutamente non vanno mai spolverati con i panni, né umidi, né asciutti. Lo sporco e la povere si fisserebbero irrimediabilmente nella trama del tessuto. Allora basterà aspirare con l’apposito accessorio a forma di spazzola e saremo certi di non fare danni.
  4. Il vostro PC o notebook sono rallentati? Sentite in sottofondo il forte rumore della ventola? Evidentemente la polvere si è annidata nell’hard disk e nei vari componenti interni surriscaldando il PC. Aspirare velocemente attraverso la grata di areazione rimanderà almeno momentaneamente il momento di chiamare un tecnico. Lo stesso si dica per laptop e consolle di videogames.
  5. Il fondo dei cassetti e delle scarpiere si puliscono velocemente con l’aspirapolvere velocizzando il cambio di stagione.
  6. Scommetto che eravate già al corrente di poter aspirare cuscini in lattice o materassi per rimuovere ogni traccia di acari e polvere. Ma sapevate che, l’aspirapolvere stessa, dopo aver risucchiato insieme alla polvere tutti gli acari presenti, dovrà essere igienizzata? Per farlo, basterà inserire nel sacco una bustina di tè bagnata, che andrà sostituita ogni due settimane.
  7. La vostra libreria per quanto bella e emozionante va spolverata spesso. Vietato utilizzare panni umidi o prodotti di qualsiasi natura, bisognerebbe invece utilizzare un pennello morbido. Tuttavia, anche così non sarete certi di aver pulito a fondo. La polvere che riusciamo a rimuovere col pennello si andrà a depositare su altri libri. La soluzione sarà la nostra amica-aspirapolvere dopo aver debitamente montato l’apposito strumento a forma di spazzola.
  8. Le griglie e fuochi della nostra macchina del gas sembrano attirare ogni tipo di briciola e residuo. Prima di utilizzare la spugna con un prodotto apposito, aspirate per bene e sarà così più semplice pulire a fondo.
  9. Se avete intenzione di rinfrescare i soffitti e le pareti della vostra casa aspirate per bene prima tutta la polvere che si è depositata così da poter procedere più agevolmente con la tinteggiatura.
  10. Le tastiere del PC, ricettacolo di polvere per eccellenza, torneranno come nuove con una semplice aspirata.

CA_LoSaiChe_2017_05_19_ImmagineSingola_03_V01

Il prossimo consiglio che vi darò è davvero curioso, ma credetemi, potrebbe tornare molto molto utile a chiunque: la vostra aspirapolvere sarà di vitale importanza nel caso in cui troverete difficoltà a far passare agevolmente i fili elettrici attraverso il corrugato.

Quando l’operazione si presenta troppo difficoltosa, ad esempio da una stanza all’altra, occorre munirsi di un filo da cucito a cui andrete ad annodare un pezzettino di carta leggera. Nell’altra stanza aspirate dal foro del corrugato e, magicamente, il filo verrà su in un picosecondo insieme ai fili elettrici che avrete avuto l’accortezza di annodare all’altro capo del filo.

E chi ci avrebbe mai pensato???

Insomma, questi i dieci utilizzi (+1) alternativi che ci faranno amare ancora di più la nostra amica-aspirapolvere. Tenetela sempre a portata di mano dietro una porta o appena fuori il balcone, con l’apposito gancio per tenerla sospesa in modo da non danneggiare le spazzole.