close
10 modi per viaggiare risparmiando

10 modi per viaggiare risparmiando

30 marzo 20183230Views
losaiche_cover_primavera

La bella stagione è in arrivo, tante sono le occasioni di ponti durante la primavera e molti stanno già pensando alle vacanze estive. Vorresti partire ma non sai come fare per viaggiare con un occhio al portafoglio? Ci pensiamo noi, abbiamo preparato per te una guida al viaggiare low cost con 10 consigli per risparmiare, vieni a scoprirli con noi!

Cerca il volo più economico con i siti di comparatori di prezzi

Quando si cerca un volo per la stessa tratta aerea ci si può affidare a diversi vettori con conseguenti differenze di prezzo. Ma come fare a scovare la tariffa più interessante? Vengono in nostro aiuto i siti di comparazione di prezzi. Siti dove poter inserire l’aeroporto di partenza e quello di arrivo in combinazione con le date a noi più consone. Lanciata la ricerca il sito ci offrirà le soluzioni più economiche in base alle nostre esigenze.

I siti di comparazione di prezzo che usiamo personalmente sono Skyscanner, Momondo, Kayak, Yapta e Google Flight.

Molti di questi siti offrono interessanti opzioni ad esempio Yapta ti dà la possibilità di azionare, in maniera gratuita, degli alert che permettono di ricevere una mail o un messaggio sul tuo telefonino nel caso che il volo da te cercato subisca una variazione di prezzo. Nel caso che l’alert ti indichi una tariffa più vantaggiosa puoi cambiare la tua prenotazione risparmiando (la prenotazione effettuata deve essere cancellabile o rimborsabile).

Il nostro consiglio: non affidarti ad un solo sito di comparazione ma fai varie prove per scovare il sito di comparazione di prezzo che ti propone la tariffa più vantaggiosa.

Scova gli errori di prezzo

Conosci gli errori di prezzo? Gli errori di prezzo sono veri e propri errori che vengono fatti nel momento in cui viene messo online il prezzo di un volo. Attenzione però perché per acquistare un volo con un errore di prezzo occorre essere molto veloci perché se la compagnia si rende conto dell’errore ovviamente lo sostituirà quanto prima col vero prezzo. Per poter scovare gli errori di prezzo consulta il sito di Piratinviaggio e di Piratinvolo.

CA_losaiche_primavera_immagineinterna_02

Prenota con largo anticipo oppure last minute

Si sa che per ottenere un volo ad un buon prezzo occorre prenotare con anticipo per scovare le offerte migliori ma contemporaneamente anche acquistare all’ultimo minuto può essere una soluzione interessante perché permette di intercettare le offerte delle compagnie che hanno ancora posti disponibili e offrono tariffe vantaggiose per poter riempire il volo.

Costruisci il tuo itinerario inserendo le cose da vedere gratuitamente

Per risparmiare cerca di costruire il tuo itinerario inserendo il più possibile attività da fare gratuitamente. Se il tuo budget è poco, il nostro consiglio è di scegliere una meta che non preveda tanti costi extra, come la visita di determinate attrazioni o musei. Anche in città c’è il modo di risparmiare così come ti abbiamo spiegato nel post sulle 5 cose da fare gratis a Londra.

Condividi il viaggio in auto con altri

Per abbattere i costi degli spostamenti una buona idea potrebbe essere quella di condividere l’auto insieme ad altri. Il sito per antonomasia che permette di condividere il viaggio in auto è Bla Bla Car dove si può selezionare il percorso desiderato e vedere quali conducenti stanno offrendo un passaggio per quella tratta oppure al contrario puoi essere tu a pubblicare il tuo annuncio così da condividere il costo del viaggio con altri. È lo stesso sistema che suggerisce un prezzo per l’itinerario proposto.

Niente guide cartacee, programma il tuo itinerario sui blog

Perché acquistare una guida cartacea quando per poter ideare il tuo itinerario puoi consultare milioni di blog di viaggio online? Qualche consiglio per districarti nella giungla di blog che nascono sogni giorno? Se stai organizzando un viaggio negli Stati Uniti il blog di riferimento è Simonasacri.com, in cui potrai trovare mini guide di viaggio su tutte le mete più interessanti e meno conosciute del continente nord Americano, se invece vuoi organizzare un viaggio a Londra leggi i consigli di chi ci vive su Machedavvero.com, expat nella city con la sua famiglia. Se viaggi coi bambini non perderti il blog di Giulia e Fabio, bambiniconlavaligia.com e Roberto e Francesca su patatofriendly.com per i consigli su cosa fare a destinazione (il primo maggiormente dedicato alle mete europee mentre il secondo con ampio respiro su tutto il mondo) e di playgroundaroudthecorner se vuoi scovare i migliori parchi giochi al mondo. Se viaggi da sola ti consiglio di leggere il blog di Diana, trentenne originaria di Parma, sempre con la valigia in mano sul suo blog inviaggiodasola.com. Se infine viaggi in coppia allora la scelta è d’obbligo, vai su miprendoemiportovia.it, il nostro blog che ti darà tutte le dritte per passare vacanze romantiche in ogni parte del mondo.

Appartamento o hotel?

Risparmiare anche sull’alloggio è possibile, prima di tutto alloggiando in appartamento e non in hotel. Esistono molti siti di riferimento per l’affitto di appartamenti, noi ti consigliamo Airbnb e Homeaway che offrono appartamenti bellissimi e posti insoliti in cui dormire in tutto il mondo. Ad esempio non hai mai pensato di dormire in un faro o su una casa sull’albero? In questi due siti trovi anche queste possibilità di alloggio!

Mangia in appartamento alla sera e fai colazione in casa

Alloggiare in appartamento ti dà inoltre la possibilità di cenare in casa. Potresti cucinare tu oppure se proprio non vuoi affaticarti troppo visto che sei in vacanza puoi ordinare dai ristoranti e farti portare la cena direttamente a casa. Due siti che permettono di scegliere tra decine di menu diversi sono Deliveroo e Just eat.

Quando sei in giro durante il giorno mangia da local e preferisci lo street food

Se sei in giro e non puoi tornare in appartamento per mangiare preferisci lo street food e i ristoranti frequentati dai locali piuttosto che i ristoranti turistici. Esistono siti dove prenotare ristoranti risparmiando, hai mai sentito parlare di Quandoo? È una piattaforma di prenotazione tavoli che offre anche pacchetti menu a prezzi scontati.

CA_losaiche_primavera_immagineinterna_03

Se viaggi all’estero preleva dal ATM invece che scambiare moneta

Non tutte le carte bancarie possono essere usate all’estero quindi il primo consiglio che ti diamo è quello di consultare la tua banca prima di partire anche per conoscere le commissioni che verranno applicate ai tuoi prelievi. Generalmente utilizzare la carta per gli acquisti permette di avere un cambio più vantaggioso rispetto a quello offerto dai cambia valute che puoi trovare in loco. Cerca di cambiare la minor quantità di valuta possibile presso un istituto di credito in Italia prima di partire e per il resto paga con la carta.

Ora tocca a te, quali sono i tuoi consigli per viaggiare risparmiando durante i ponti e le vacanze?