close
Profumo di casa: green, economico e facile da realizzare

Profumo di casa: green, economico e facile da realizzare

6 aprile 20184345Views
losaiche_cover_profumarecasa

Vi è mai capitato di entrare in casa di amici e sentire subito quel buon profumo di fresco e pulito? Decine di volte ho cercato poi, invano, di creare l’atmosfera “di casa” con profumatori moderni, candele e bastoncini di incenso comprati qua e là spendendo a volte cifre non indifferenti.

Il risultato ottenuto però andava contro tutte le mie aspettative. Anche facendo attenzione a scegliere profumazioni non troppo forti dopo qualche ora la fragranza mi stancava e mi infastidiva. Sentivo quel componente chimico arrivare alle narici provocando mal di testa, a volte nausea.

Finalmente, dopo diversi tentativi, decido di realizzare da me il profumo di casa. E per farlo ho scelto ingredienti economici, naturali e semplici da reperire.

Oltre al risparmio monetario, mi sono divertita a collaudare i vari rimedi “profumosi”.

CA_losaiche_profumarecasa_immagineinterna_02

Una pianta di menta ad esempio, oltre a fornire un valido aiuto in cucina, riesce a profumare la casa e al tempo stesso tiene lontano gli insetti.

Una pianta di lavanda, invece, può tranquillamente fornire i rametti necessari per profumare tutta la casa. Basterà metterne un po’ in un sacchetto a rete o un collant sfilato che avremo riciclato e poi posizionare i vari sacchetti così confezionati nei punti strategici di casa, dentro o fuori i cassetti.

Un’altra idea simpatica da realizzare in compagnia dei vostri bambini è quella di prendere un’arancia e “infilzarla” con tanti chiodi di garofano (si comprano in erboristeria). Queste due profumazioni, insieme, hanno il potere di allontanare tarme e zanzare!

Potete inoltre realizzare una fantastica variante del classico pot-pourri fatto con i petali dei fiori essiccati. Raccogliete, oltre i petali di rosa, le foglie e i fiori di salvia o alloro, eucalipto o timo o le profumatissime cannella e vaniglia. Mescolate le foglie e i petali che si accostano meglio alla vostra personalità e lasciate che la loro fragranza si diffonda per la casa.

I fondi di caffè sono sempre molto utili, ma in questo caso diventano un’idea fantastica da realizzare recuperando delle candele o residui di cera. Basterà aggiungere i fondi di caffè a una candela accesa oppure alternare strati di cera (residui sciolti e poi ricomposti in un barattolino) a strati di fondi di caffè. Sentirete che buon profumo ci sarà in casa. E tutto questo a costo praticamente zero!

CA_losaiche_profumarecasa_immagineinterna_03

In ultimo voglio proporvi una ricetta economica e naturale per realizzare il vostro profumo spray per l’ambiente.

Occorrente: la scorza dei limoni e delle arance, foglie di menta, rosmarino o eucalipto a vostra scelta, 250 ml di acqua e 250 ml di alcol. Le dosi potrete deciderle voi secondo i vostri gusti. Mescolate bene tutti gli ingredienti usando un pista sale o un mortaio, ottenendo un composto ben macinato. Prendete una bottiglia spray dove avrete messo il vostro preparato, acqua e alcool.

Con questa “magica pozione” potrete profumare tende e tappeti di casa senza spendere un patrimonio.